In collaborazione con la Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Emilia Romagna

Chiara Guarnieri (a cura di)

Il Monte prima del Monte

Archeologia e storia di un quartiere medievale di Forlì
2009

formato 21 x 29,7 cm; ril. bros.
232 pagine, a colori
ISBN 978-88-7849-046-8

 

€ 35,00
Aggiungi al carrello

Nel volume vengono illustrati gli scavi condotti dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici dell’Emilia Romagna all’interno del palazzo dell’ex Monte di Pietà, promossi dalla Fondazione della Cassa dei Risparmi di Forlì per fare dello stabile la propria sede.

Lo scavo archeologico, che ha interessato tutto il piano terreno per un’estensione di circa 800 metri quadri, ha permesso di portare in luce la storia di un isolato urbano di particolare importanza per la città, ricostruendone le fasi di occupazione più significative. Grazie a queste nuove indagini, è oggi possibile iniziare a definire la cultura materiale a Forlì nei secoli centrali del Medioevo attraverso lo studio dei reperti ceramici, vitrei, metallici e dei resti botanici ed ossei.

In un primo periodo - intorno alla metà del XIII secolo - nell’area è documentata la presenza di un quartiere di abitazioni e di piccole botteghe artigianali, che sorsero di fianco ad una torre, una delle tante che caratterizzava il profilo della città medievale. Dopo circa due secoli questa situazione appare radicalmente cambiata a causa di un generale intervento di ristrutturazione, voluto dalla potente famiglia degli Orsi. Ma come sappiamo dalle fonti storiche, questa situazione non durò a lungo: le case degli Orsi, responsabili dell’assassinio di Girolamo Riario, marito di Caterina Sforza signora di Forlì, furono incendiate ed abbattute nel 1488. Per lungo tempo l’area rimase un “guasto” nella città, una zona lasciata appositamente vuota, a monito della terribile punizione; i segni di questa immane distruzione sono stati puntualmente portati in luce con lo scavo. Solo dopo circa vent’anni si decise di edificare su di una parte di questo vasto “vuoto urbano” il palazzo del Monte di Pietà.

Presentazione di Piergiuseppe Dolcini, Luigi Malnati - Chiara Guarnieri, Il Monte prima del Monte. Archeologia e storia di un quartiere medievale di Forlì - Documentazione grafica - Gianluca Brusi, Paesaggi urbani a Forlì: la zona del Monte di Pietà tra XII e XV secolo - Fabiana Di Giulio, Periodo I (XII-prima metà XV secolo) - Sergio Spada, Le case degli Orsi - Fabiana Di Giulio, Periodo II (seconda metà XV secolo) - Riccardo Merlo, La casa degli Orsi: ipotesi ricostruttive - Luciana Prati, Le vicende del Monte di Pietà - Fabiana Di Giulio, Si costruisce il Monte di Pietà - Sergio Nepoti, Considerazioni generali sulle ceramiche da mensa dal XIII al XVI secolo - Mauro Librenti, La pietra ollare - Mauro Librenti, Le ceramiche prive di rivestimento: grezze da fuoco; ceramica depurata - Mauro Librenti, La ceramica invetriata: da fuoco; da mensa; lucerne - Sergio Nepoti, La ceramica ingobbiata: monocroma e dipinta - Sergio Nepoti, Graffita bizantina; invetriate e graffite venete; graffite arcaiche padane canoniche, evolute e tardive - Mauro Librenti, Sergio Nepoti, Ceramiche smaltate: maiolica arcaica; maiolica a zaffera a rilievo; maioliche ispano-moresche; maioliche italo-moresche - Michelangelo Monti, Ceramiche smaltate (fine XV-XVII secolo) - Bibliografia - Chiara Guarnieri, I vetri - Chiara Guarnieri, I metalli - Giovanni Di Pasquale, Brevi note sull’unità di misura rinvenuta nelle case degli Orsi - Chiara Guarnieri, Miscellanea - Giovanna Bosi, Marta Bandini, Analisi botaniche - Ivano Ansaloni, Aurora Pederzoli, Analisi faunistiche