Ocnus. Quaderni della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici

NOVITA'

Ocnus. Quaderni della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici 26, 2018

2018
formato 21 x 29,7 cm; ril. bros.
160 pagine, in b/n e a colori
ISBN 978-88-7849-138-0; ISSN 1122-6315
€ 40,00
Aggiungi al carrello
«Ocnus. Quaderni della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici» accoglie, sulla base di rigorosi referaggi esterni, lavori dei docenti dell’omonima Scuola di Specializzazione di Bologna, lezioni e conferenze tenute da studiosi ospiti, ricerche degli allievi e contributi di specialisti di livello internazionale. Tenuto conto dell’ampio spettro di discipline della Scuola – dalla Preistoria all’Archeologia Orientale, dall’Archeologia Classica all’Archeologia tardo-antica e medievale, dall'Archeometria alla Bioarcheologia, dal Restauro all'Archeologia pubblica – «Ocnus» intende proporsi anche come sede aperta a contributi e studi di forte impronta antropologica e interdisciplinare.

Nicolò Marchetti, Editorial – Jacopo Monastero, Applicazione della tecnologia 3D per lo studio e la visualizzazione dei contesti archeologici: il caso di Karkemish – Riccardo Vanzini, Alle origini di Felsina: l’abitato villanoviano della Fiera – Angelo D’Angiolillo, Il quartiere artigianale di Elea in contrada Vasalìa: nuovi dati dalla rilettura dei contesti – Massimiliano David, Francesca Romana Stasolla, Il progetto Acheloo. Tecnologie per l’archeologia nel territorio di Civitavecchia – Arialdo Patrignani, Iconografia di Traiano tra Medioevo e Rinascimento – Dossier Sardegna: Angelo Alberti, Francesca Basso, Lorenzo Bonazzi, Maurizio Cattani, Marzia Cavriani, Dario Di Michele, Arianna Gaspari, Alessia Grandi, Smeralda Riggio, Camilla Simonini, Barbara Valdinoci, Progetto Media Valle del Cedrino: studio territoriale dell’altopiano del Gollei (Oliena-Dorgali) – Recensioni: Mario Liverani, Paradiso e dintorni. Il paesaggio rurale dell’antico Oriente (Giacomo Benati).