Ricerche

Maurizio Forte (a cura di)

Regium@Lepidi 2200. Archeologia e nuove tecnologie per la ricostruzione di Reggio Emilia in età romana

2016

formato 21 x 29,7 cm; ril. bros.
collana Ricerche - Series Maior 6
176 pagine, in b/n e a colori
ISBN 978-88-7849-114-4

€ 24,00
ordina online
Questo studio su Reggio in età romana dimostra un approccio metodologico particolarmente innovativo e multidisciplinare all’archeologia urbana. Riunendo le competenze di studiosi e specialisti di archeologia e storia romana, topografia, geofisica, tecnologie digitali e neuroscienze, si aprono nuovi scenari interpretativi e nuove prospettive di ricerca. La conoscenza infatti dei modelli urbani dipende da come percepiamo lo spazio cittadino in relazione al suo passato pluristratificato, all’assetto territoriale e alle diverse simulazioni spazio-temporali che le tecnologie ci consentono.

Introduzione di Vito A. Pellegrino - Prologo di Roberto Macellari - Maurizio Forte, Introduzione al volume - Maurizio Forte, Il progetto editoriale - Parte I ARCHEOLOGIA VIRTUALE: Maurizio Forte, Regium@Lepidi 2200, Museo Virtuale e CyberarchaeologyNevio Danelon, Gli aspetti sperimentali del progetto Regium@Lepidi 2200: validazione ricostruttiva e simulazione virtuale - Eva Pietroni, Il Museo Virtuale della Valle del Tevere. Dalla documentazione e ricostruzione 3D a una nuova forma narrativa basata sull’integrazione di realtà virtuale, paradigmi cinematografici e interazione naturale - Vittorio Gallese, Il corpo, lo spazio, gli oggetti e il cervello. Lo spazio archeologico “dall’interno” - Alberto Cari Gallingani, Il progetto di allestimento - Parte II REGGIO ROMANA: Luigi Malnati, Regium Lepidi: un bilancio - Alessia Morigi, Roberto Macellari, Simone Bergamini, La città invisibile. Per la Carta Archeologica e la forma urbana di Regium Lepidi - Enzo Lippolis, Regium Lepidi nello sviluppo urbano dell’Italia romana - Mary T. Boatwright, Imagining Regium Lepidi historically: a Roman town in North Italy - Marco Podini, Cantieri di scavo archeologico a Reggio Emilia fra il 2010 e il 2015: considerazioni preliminari sulla città romana - Paolo Storchi, Edifici per spettacoli a Regium Lepidi. Alcune proposte per la loro identificazione - Nicola Cassone, Il ritrovamento di CIL XI, 969: un’importante iscrizione onoraria di Regium Lepidi che si credeva perduta - Maurizio Forte, Gianluca Catanzariti, Gianfranco Morelli, Le prospezioni geofisiche nell’area di Parco del Popolo.