Studi e scavi

Chiara Pizzirani

Il sepolcreto etrusco della Galassina di Castelvetro (Modena)

2009

formato 21 x 29.7 cm; ril. bros.
212 pagine, in b/n e a colori
ISBN 978-88-7849-044-4

€ 22,50
Aggiungi al carrello

La Galassina di Castelvetro (Modena) è un piccolo sepolcreto etrusco comprendente 37 tombe databili tra la fine del villanoviano e il V secolo a.C., pubblicato da Celestino Cavedoni e Arsenio Crespellani in seguito agli scavi effettuati nel 1841 e nel 1879-1880. Lo studio costituisce un’analisi completa del contesto funerario, a partire dall’esame della documentazione di scavo manoscritta e dei materiali, molti dei quali finora inediti, fino alla contestualizzazione topografica e territoriale della necropoli e del centro etrusco a cui va riferita, individuato al di sotto dell’attuale centro storico di Castelvetro. I dati emersi dallo studio del sepolcreto permettono di ricostruire non solo i vari aspetti dell’organizzazione dello spazio e del rito funerario, ma anche una capacità inattesa di esprimere il ruolo sociale e le credenze dei defunti.

Presentazioni di Giuseppe Sassatelli, Ilaria Pulini - Premessa - Introduzione - Il sepolcreto etrusco della Galassina di Castelvetro. Storia delle ricerche e degli studi - Topografia del sepolcreto - Catalogo - Considerazioni conclusive - Appendice - Bibliografia - Tavole