Studi e scavi

Marco Destro, Enrico Giorgi (a cura di)

L'Appennino in età romana e nel primo Medioevo

Viabilità e popolamento nelle Marche e nell'Italia centro-settentrionale (Atti del Convegno di Corinaldo, 28-30 Giugno 2001)
2004

formato 21 x 29,7 cm; ril. bros.
300 pagine, in b/n
ISBN 88-7849-000-8

€ 21,00
Aggiungi al carrello

L’Appennino è il protagonista di questo volume, che raccoglie gli Atti di un Convegno tenutosi a Corinaldo (An) nel 2001: vengono qui riunite ricerche di diverso tipo – archeologico, topografico, epigrafico – che hanno come oggetto la ricostruzione delle modalità di insediamento e di organizzazione del territorio in età romana e nel primo Medioevo.

L’attenzione è concentrata in particolare sull’Appennino marchigiano, ma ampio spazio viene dato a confronti con aree montuose di Emilia Romagna, Liguria, Lazio, Abruzzo.

Premessa: L’impresa e il territorio di Tonino Dominici - Introduzione di Marco Destro, Enrico Giorgi - Parte Prima: Ricerche nella Valle del Cesano - Pier Luigi Dall’Aglio, Giuseppe Marchetti, Centuriazione e variazioni ambientali nella media e bassa Valle del Cesano - Maria Luisa Cavallini, Alcune considerazioni sul popolamento antico del territorio di Pergola - Ettore Baldetti, Sedi cultuali precomunali del Senigalliese sulla rete viaria romano-antica - Gianfranco Paci, Cippi milliari e viabilità romana nella Valle del Cesano - Parte Seconda: Ricerche nelle Marche - Luisa Mazzeo Saracino, Diffusione di ceramiche a vernice nera e romanizzazione in territorio Marchigiano - Federico Biondani, Ceramiche fini da mensa di età medio e tardo imperiale in territorio marchigiano: produzioni regionali e importazioni marittime - Simona Antolini, L’iscrizione rupestre del lato sud-occidentale della galleria del Furlo - Enzo Catani, Tifernum Mataurense: note di topografia urbana, viabilità e bonifica agraria del territorio - Emanuela Stortoni, Recenti indagini archeologiche a Tifernum Mataurense (Sant’Angelo in Vado-PU): relazione preliminare - Marco Destro, Federica Fiori, L’area del Monte Nerone e del passo di Bocca Serriola. Viabilità e insediamento dalla romanizzazione all’alto Medioevo - Giuliano de Marinis, Mara Silvestrini, Esanatoglia: una comunità del preappennino marchigiano tra l’età longobarda e i secoli centrali del Medioevo - Fabiola Anna Branchesi, Popolamento e organizzazione agraria del territorio fermano in età romana - Paolo Campagnoli, Enrico Giorgi, Viabilità e uso del suolo tra età romana e altomedioevo nell’area dei Monti Sibillini e dei Monti della Laga - Parte terza: Confronti in altre aree appenniniche - Manuela Catarsi, L’Appennino parmense tra età romana ed alto medioevo - Ilaria Di Cocco, Viabilità e insediamenti sull’Appennino emiliano-romagnolo: il contributo di alcune fonti agiografiche - Tersilio Leggio, Viabilità e forme insediative lungo la Valle del Velino tra tarda antichità e alto medioevo - Sara Trotta, Le divisioni agrarie dell’ager Aveias - Parte quarta: Poster - Ilaria Buzio, Viabilità e castellieri in Lunigiana dall’età romana all’alto medioevo - Elena Rodriguez, La Valle dell’Ariminus come via di comunicazione - Sara Carbone, La Cripta di S. Biagio (presso Serra S. Abbondio) - Ilaria Venanzoni, Alcune considerazioni sul municipio di Tuficum e sul suo territorio - Azzurra Galeazzi, Il Castello di Elcito